CULTURA > ARCHIVIO INIZIATIVE > Testi, melodie e colori
Testi, melodie e colori

dal 06 al 09 giugno 2019
negli Archivi e nelle Biblioteche ecclesiastiche
L’Archivio storico diocesano di Bergamo in collaborazione con la Soprintendenza archivistica e bibliografica della Lombardia e diverse istituzioni culturali cittadine: Biblioteca civica e archivi storici A. Mai, Archivio di Stato, Fondazione Misericordia Maggiore, Accademia Santa Cecilia, Fondazione A. Bernareggi, Seminario vescovile Giovanni XXIII  organizza un convegno che ha come oggetto i libri corali conservati negli archivi e nelle biblioteche ecclesiastiche.

Il Convegno, organizzato a conclusione dell’attività di restauro degli Antifonari del Capitolo della Cattedrale (fine sec. XV), pone l’attenzione su questo prezioso patrimonio codicologico, quale espressione significativa della cultura libraria medievale-rinascimentale. I libri corali sono una tipologia di codici complessa, molto diffusa presso vari istituti culturali ecclesiastici (biblioteche, archivi, musei), che apre a numerose possibilità di approfondimento, dal punto di vista storico, bibliografico, liturgico e artistico. Il confronto di questi diversi ambiti di studio, partendo dall’ambito cittadino, vorrebbe essere d’auspicio a uno studio integrato di questi manufatti, che nella loro monumentalità e fragilità conservano nel tempo la loro inalterata bellezza.

Alla due giorni di convegno di studio, seguiranno una serie di attività correlate: workshop, mostre e concerti, con il fine di approfondire la comprensione di questi tesori, in modo tanto scientifico quanto gradevole.

In particolare si segnala la mostra: “Parole d’oro. Libri miniati della Cattedrale di Bergamo”, allestita nel Museo del Tesoro della Cattedrale (7 giugno – 7 settembre 2019): in cui saranno esposti  il corpus antico degli Antifonari restaurati, a cui si aggiungono, per documentare una varietà di genere, un Graduale coevo e un Innario degli inizi del sec. XVI, realizzato per il monastero di S. Grata in Columnellis. Questo percorso tra i codici quattrocenteschi,  intende riproporre simbolicamente la centralità del culto nell’ecclesia medievale cittadina, intendendo con questo termine, l’intera comunità cristiana bergamasca. Essa ci riporta ad un tempo in cui la liturgia, attraverso la preghiera cantata, scandiva il ritmo delle giornate, in cui  i preparativi e la ritualità per le cerimonie segnavano i giorni di solennità, in cui l’attenzione al Testo Sacro, nella sua trasmissione codicologica e declarazione in musica, incantavano gli occhi e facevano vibrare l’anima.

INFO

Bergamo – Comunità Missionaria Paradiso, via priv. Cattaneo n. 7  (sede Convegno e workshop)

Bergamo – Museo e Tesoro della Cattedrale, pz. Duomo (sede Mostra)

Per info e iscrizioni – Archivio Storico Diocesano di Bergamo: info@archiviostoricodiocesibg.it http://www.archiviostoricodiocesibg.it/eventi/