CULTURA > INIZIATIVE IN CORSO > QUARESIMA PASQUA 2021
QUARESIMA PASQUA 2021
La Fondazione Bernareggi promuove una serie di iniziative dedicate all’icona artistica che accompagna la lettera pastorale “Servire la vita, dove la vita accade”, indirizzata dal vescovo Francesco alla Diocesi di Bergamo per l’anno 2020/2021.
Il confessionale di Andrea Fantoni
La Resurrezione del figlio della vedova di Nain, scolpita sul battente di ingresso del vano centrale del Confessionale di Andrea Fantoni, è l’immagine scelta dal vescovo Francesco a corredo della lettera pastorale di quest’anno. Il rilievo è parte del grande progetto iconografico che corre su ogni superfice del Confessione e che rende questo arrendo un capolavoro unico e una monumentale catechesi per immagini sui temi della misericordia e del sacramento della Penitenza.  Per il tempo di Quaresima-Pasqua 2021 la Fondazione Adriano Bernareggi propone a parrocchie e oratori una serie di iniziative per conoscere da vicino il Confessionale, realizzate in collaborazione con la Congregazione della Misericordia Maggiore di Bergamo - MIA.


1. IL POEMA DELLA MISERICORDIA

Una piccola pubblicazione dedicata al Confessionale, che raccoglie alcune riflessioni sul tema della misericordia, scaturite dalla contemplazione di quest’opera straordinaria e che intrecciano teologia e arte. I contenuti sono stati pensati per sostenere l’azione pastorale delle parrocchie della Diocesi e per essere facilmente declinati nelle iniziative che ogni comunità cristiana promuove per il tempo della Quaresima. A bambini e ragazzi è dedicata un’intera sezione del libro, dove immagini e testi introducono i più giovani alla visione del Confessionale e alla riflessione sui principali temi biblici e catechistici, mediante un linguaggio adatto e comprensibile.

Testi di don Manuel belli, Giovanni Berera, Simona Pasinelli, don Alessandro Previtali, Laura Salvi, don Lorenzo Testa, don Giuliano Zanchi. Fotografie di Marco Presti. 

Ad ogni parrocchia sarà inviata una copia della pubblicazione.
Per richiedere ulteriori copie, scrivere a pastorale@fondazionebernareggi.it

La pubblicazione è in vendita presso la biglietteria del Museo della Cattedrale.


2. LE VISITE GUIDATE

Per i gruppi parrocchiali è prevista la possibilità di visitare gratuitamente il Confessionale.

Per gli adulti

GENESI DI UN CAPOLAVORO
Due sono i protagonisti all’origine delle vicende che portarono alla realizzazione del Confessionale: Giovan Pietro Mazza, canonico penitenziere della cattedrale di Bergamo e Andrea Fantoni, autentico genio della scultura lignea. Dal dialogo tra i due è nata un’opera d’arte straordinaria, che proclama nei secoli il “poema della misericordia”.

Info
La visita ha una durata di 45 minuti. Massimo 15 partecipanti per gruppo.


I CAPOLAVORI DI ANDREA FANTONI
Una visita alla scoperta dei capolavori fantoniani custoditi nella Basilica di Santa Maria Maggiore e nella Cattedrale di Bergamo. Dopo il grande successo riscosso dal Confessione, Andrea Fantoni ottiene altre due importanti commissioni per la maggior chiesa cittadina: la Cattedra del Vescovo e la decorazione marmorea dell’altare della Madonna Addolorata.

Info
La visita ha una durata di un’ora e mezza. Massimo 15 partecipanti per gruppo.
La visita comprende l’ingresso nella Basilica di Santa Maria Maggiore e in Cattedrale


Per i ragazzi

IL RACCONTO DELLA MISERICORDIA
Una visita che accompagna passo dopo passo, immagine dopo immagine i ragazzi alla scoperta della ricchissima decorazione del confessionale e al grandioso racconto della misericordia che vi si dispiega. Particolare attenzione sarà data al racconto della “Resurrezione del figlio del vedova di Nain”, che presenta il perdono come una resurrezione, sottolineando che il sacramento del Perdono ripropone, nella storia di ogni uomo, la vittoria di Gesù su ogni tipo di morte.

Info
Età consigliata 8 – 12 anni. La visita ha una durata di 45 minuti. Massimo 15 partecipanti per gruppo.
È possibile unire alla visita del Confessionale anche la visita della Cattedrale o del Museo della Cattedrale.


3. LE SERATE DI APPROFONDIMENTO

È possibile richiedere l’intervento in parrocchia di uno storico dell’arte della Fondazione Bernareggi per una serata dedicata al Confessionale, alla sua storia e alla sua iconografia. Partendo dall’invenzione ad opera di Carlo Borromeo del confessionale come luogo specifico per la celebrazione del sacramento della penitenza, l’intervento mostrerà e rivelerà i soggetti e i significati del Confessionale di Andrea Fantoni e del suo elaborato apparato scultoreo, intrecciando i temi della storia dell’arte, della liturgia e dell’iconografia sacra.

Per info scrivere a pastorale@fondazionebernareggi.it



Photogallery