DIPARTIMENTI EDUCATIVI > Scuole > Scuola Secondaria di I grado
Scuola Secondaria di I grado
Percorsi e laboratori
L’offerta per la Scuola Secondaria di I grado prevede da un lato percorsi presso la nostra sede museale, il Museo e Tesoro della Cattedrale, e dall’altro percorsi laboratoriali presso le sedi scolastiche. Come lo scorso anno, è inoltre possibile  costruire percorsi personalizzati in base a interessi e bisogni sulle opere artistiche del patrimonio diocesano.
 
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

| NOVITA' ANNO SCOSASTICO 2023/2024 |
PROPOSTA DIDATTICA PER SCUOLE PRIMARIE, SECONDARIE DI PRIMO E SECONDO GRADO.
Itinerari di approfondimento storico-artistici nei luoghi del patrimonio culturale a Bergamo.


Percorsi didattici proposti in collaborazione con Le Vie del Sacro della Fondazione Adriano Bernareggi.

20 VISITE GRATUITE DISPONIBILI

1. LA VIA DI LORENZO LOTTO
Alla scoperta delle opere di Lorenzo Lotto

2. SOTTO-SOPRA
Alla scoperta del cuore della Città

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

1. SCUOLA @ MUSEO DELLA CATTEDRALE

All’interno del museo le visite guidate assumono il profilo di percorsi tematici specifici e pluridisciplinari per far immergere i ragazzi nel cuore della storia di Bergamo ponendoli di fronte a ad un passato visibile e concreto e alla bellezza e sacralità di alcune opere d’arte. Il confronto con la storia e con il linguaggio artistico in modo diretto, esperienziale e interattivo, vuole lasciare traccia profonda nella crescita dei ragazzi stimolando lo sviluppo della sensibilità estetica di ciascuno.


I MURI RACCONTANO
classi I - III | visita (45 min.) + laboratorio (75 min.)
90 euro iva inclusa per ogni gruppo (max 25 ragazzi) + 2 euro a persona


Scendere nell’oscurità per scoprire il passato e la vivace policromia degli affreschi medievali del recinto presbiterale, che introducono ad un approfondimento sull’antica tecnica. Come si realizza un affresco? Nel laboratorio i ragazzi sperimentranno l'antica tecnica del "dipinto a fresco" su superficie intonacata utilizzando pigmenti in polvere per la coloritura.


CAMMINANDO NELLA STORIA
classi I - III | visita (45 min.) + laboratorio (75 min.)
90 euro iva inclusa per ogni gruppo (max 25 ragazzi) + 2 euro a persona


Addentrandosi nel museo si ripercorre la storia bergamasca dall’età imperiale al XIII secolo, attraversando mosaici pavimentali romani, resti paleocristiani e vestigia romaniche. Protagonista sarà la storia di un edificio che si è modificato nel corso dei secoli e con esso la storia di un popolo e delle sue scelte artistiche. In particolare, i ragazzi verranno condotti a fissare lo sguardo sui mosaici pavimentali, superfici dove si sono mossi i passi di personaggi romani e medievali per poi cimentarsi in questa antica tecnica durante il laboratorio, dove ognuno realizzerà il proprio piccolo mosaico.


LA STORIA: TRA INCHIOSTRO E COLORE
in collaborazione con l’Archivio Storico Diocesano
classi I - III | visita (45 min.) + laboratorio (75 min.)
90 euro iva inclusa per ogni gruppo (max 25 ragazzi) + 2 euro a persona


All’interno del museo, i ragazzi saranno condotti in un viaggio nel tempo alla scoperta delle leggende, dei fatti e dei protagonisti della storia della città, attraverso le evidenze che lo scavo archeologico mette in luce. In particolare i capolavori conservati nel Tesoro sapranno guidare gli studenti alla scoperta dei riti e della Cattedrale medioevale. Durante la seconda parte del percorso, in collaborazione con l’Archivio Storico Diocesano, i ragazzi potranno cimentarsi in un’esercitazione di calligrafia a partire dalla visione di antichi manoscritti medievali.


PERCORSI TRASVERSALI
in collaborazione con il Museo archeologico e il Palazzo del Podestà
classi I - III | mezza o intera giornata
174 o 192 euro iva inclusa per ogni gruppo (max 25 ragazzi) + 2 euro a persona


1. ALLA SCOPERTA DELLA BERGAMO ROMANA
La visita a tre aree di scavo (Palazzo del Podestà, Museo e Tesoro della Cattedrale, via Aquila Nera) e ai resti conservati al Museo Archeologico permettono di avere un quadro esaustivo della Bergamo delle origini. Un laboratorio di schedatura di un reperto o sulla città completa il percorso.

2. BERGAMO TRA MEDIOEVO E ETA' MODERNA
Elementi di continuità e difformità tra la Bergamo medievale e cinquecentesca nei Musei affacciati sulle piazze al centro della città antica (Museo e Tesoro della Cattedrale e Museo del '500). Un laboratorio di analisi di documenti o la visita a Santa Maria Maggiore e alla Cappella Colleoni completano il percorso.

3. ASPETTI DEL MEDIOEVO A BERGAMO
Un percorso tra Museo e Tesoro della Cattedrale, Tempietto di Santa Croce, Santa Maria Maggiore, Campanone e Palazzo del Podestà per scoprire gli aspetti religiosi, artistici, economici e sociali della città medievale. Un laboratorio di analisi di documenti o di affresco completa il percorso.


IL FILO DEL TEMPO
classi I - III | visita di 2 ore
80 euro iva inclusa per ogni gruppo (max 25 ragazzi) + 2 euro a persona


Un itinerario che percorre in due ore quasi duemila anni di storia, dai mosaici pavimentali delle domus romane ai dipinti di Previtali, Cariani, Moroni e Tiepolo. L’itinerario avrà inizio con la visita agli scavi e al Tesoro per concludersi nell’attuale cattedrale di S. Alessandro.
Il luogo permette, attraverso l’evoluzione di un edificio, di vedere con i propri occhi lo scorrere della storia: all’interno del Museo della Cattedrale la pianta dei rinvenimenti dello scavo mette bene in evidenza le fasi evolutive di questo luogo, già abitato a partire dal X secolo a.C.. Dal I secolo a.C. al IV d.C. l’area era occupata da un quartiere di impianto romano, adiacente al foro, attraversato da una strada commerciale sulla quale si affacciavano botteghe, laboratori artigiani e domus residenziali dotate di ricchi apparati architettonici e decorativi. Nel V secolo sorse una Cattedrale dedicata a San Vincenzo, modificata nel XII secolo e distrutta nel XV per lasciare spazio alla costruzione dell’attuale Cattedrale.
All’interno dell’edificio attuale la storia delle committenze artistiche e delle scelte di stile è una testimonianza viva della storia e degli avvenimenti che hanno interessato la comunità cristiana e l’intera città nel corso dei secoli.

 
2. MUSEO @ SCUOLA

I percorsi all’interno delle sedi scolastiche vogliono essere uno strumento a servizio delle scuole per avvicinare i ragazzi all’arte, anche fuori dal museo, e svilupparne tutte le competenze specifiche necessarie per decifrarne i linguaggi. L’attività laboratoriale permette di acquisire tali saperi e capacità in modo stimolante dando al ragazzo tutti gli strumenti per esprimersi ed interagire in modo più consapevole.

 
Itinerari di VISITA IN CITTÀ OPPURE NEL TERRITORIO sulle opere artistiche del patrimonio diocesano.
Durata e Costo: da concordare


FORME NASCOSTE
classi I - III | 3 incontri di 2 ore
75 euro iva inclusa per incontro + rimborso spese chilometrico pari a 2 euro ogni 10 km


Nella storia dell’arte c’è chi ha definito la scultura come l’arte di creare una forma partendo da una materia. Togliere,  aggiungere e plasmare con le nostre mani sarà l'obiettivo del laboratorio. L'attività muoverà i suoi passi ripercorrendo la ricerca di celebri artisti, usando gesso e creta i ragazzi proveranno a cimentarsi con le diverse tecniche scultoree utilizzando anche i classici strumenti dello scultore: scalpello e martello.


SEGNI PARTICOLARI
classi I - III | 3 incontri da 2 ore ciascuno
75 euro iva inclusa per incontro + rimborso spese chilometrico pari a 2 euro ogni 10 km


Il percorso è composto da 3 incontri nei quali i ragazzi potranno compiere un percorso nel tempo tra sapere tecnico e potenzialità espressive, alla scoperta della riproducibilità dell’arte. Il laboratorio promuove l’educazione storico artistica attraverso l’apprendimento di alcune tecniche quali puntasecca, xilografia e serigrafia.


Per informazioni, contatti, prenotazioni

Fondazione Adriano Bernareggi
scuole@fondazionebernareggi.it
Tel. 035 278 151